Boutique Branding Studio

visual & wedding design

La storia di pianobi.


Oggi vi parlo della mia storia, la più difficile da scrivere.

Mi piace sempre raccontare dei progetti, delle persone, degli aneddoti particolari.
Ma quando si tratta di me, tutto diventa così complicato.


Posso dirvi che vivo a Rimini in riva al mare, perchè anni fa ho scelto questa cittá (o lei ha scelto me). Le onde riescono a darmi la carica e l’equilibrio, mi rinvigoriscono l’anima. Quando mi sento triste, prendo la bici e pedalo fino al mio bagnino preferito.



Posso dirvi che sono una creativa con un background di fashion studies (la moda è un settore alquanto complicato, che quotidianamente mi riempie la vita). Mi permette di stare sempre up to date e trarre spunti e ispirazioni da tendenze mirate e all’avanguardia.


Posso dirvi con onestá che disegnare il mio logo, seppur possa sembrare facile e banale, è stato un viaggio in solitaria durato qualche mese.

Mi sono imbattuta per caso nell’immagine esplicativa del font Antre: “Antre is contemporary rhytmic script for expressive layouts to be used in posters, magazines or wherever needs expressive headers”. Era tutto il mio mondo.

Per la palette colori invece nulla di più semplice: il nero (colore da nerd che mi contraddistingue nel guardaroba), il suo contraltare bianco e un Bright Pink #e5236f.

Chi mi conosce un minimo sa quanta influenza può avere la mia fashion designer preferita Elsa Schiaparelli in questa scelta.


Posso anche dirvi che sono fiera di pianobi.

Le soddisfazioni (non senza difficoltà) le porto e le porteró nel cuore, cercando di crescere e migliorare sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *